I numeri di Google Chrome


May 20, 2016 Facebook Twitter LinkedIn Google+ news



 

Difficile, in tempi moderni, infrangere i Record, ma Google Chrome c’è riuscito pienamente. E’ il Browser più usato al mondo, grazie alla sua semplicità ed infallibilità nelle ricerche. Pensate che un miliardo di persone ogni mese lo utilizza su Mobile, e non è affatto un dato scontato. Se altri Browser sono dispersivi ed “innondano” la home page di inutili notizie, il Browser Google Chrome garantisce chiarezza ed estrema velocità. In pochi secondi, ci fa entrare nel mondo dispersivo ma inesauribile del Web, laddove le notizie si sprecano, dando priorità alle fonti più importanti e facendo chiarezza con i suggerimenti. Grazie ad essi, infatti, l’internauta è condotto in un universo preciso e puntuale di fonti, dalla più affidabile alla meno, destreggiandosi abilmente tra notizie, file, immagini e doodle. Esatto, ad ogni evento importanze o ricorrenza riguardante artisti celebri o inventori che hanno cambiato la faccia del mondo, Google Chrome regala una raccolta di immagini, un video speciale, un ricordo che regala anche preziose informazioni su personaggi altrimenti sconosciuti o comunque poco ricordati. Un abile strumento per orientarci nel mare immenso di informazioni di Internet, spesso difficilmente comprensibile ai meno esperti.

Google Chrome nasce nel 2008 e, da allora, è subito un successo. Gli internauti preferiscono la sua semplicità e la velocità nel caricamento delle pagine lo rende il prescelto anche su Mobile. Un grosso risultato per il colosso Google, destinato a non restare l’unico di un numero eccelso di successi. Del resto, Google ha tanti “strumenti” appetibili agli internauti, ed ai “masticatori” di tecnologia! Quali? Basti pensare a YouTube, ad Android Play, a Maps o Search, utili nella quotidianità e preziosi nell’intrattenimento. E, sicuramente, Google Chrome resterà ancora il Browser preferito per le ricerche semplici e per quelle un po’ più complesse di ogni giorno.

Commenti