I vantaggi dei Guest Post


February 12, 2017 Facebook Twitter LinkedIn Google+ news,SEO



Nella misura in cui i blog crescono, vanno presentandosi momenti in cui è necessario prendere delel decisioni e modificare qualcosa. Nella misura in cui i propri progetti crescono, si percepirà quali sono i momenti in cui bisogna agire e prendere queste decisioni, in vista di una maggiore crescita dei propri progetti con metodi sostenuti e di qualità. I guest-Post sono un metodo sicuramente valido.
Se per caso il vostro blog è ancora poco conosciuto, ma avete tutte le qualità di uno scrittore e sapete produrre contenuti e nonostante questo, sono ancora pochi quelli che vi leggono, considerate la possibilità di “offrirvi” per creare Guest-Post (Articoli su Invito) in qualcuno dei migliori blog dentro e fuori dalla vostra sfera di azione.

Guest-Post-4-500x256

Quando si inizia un blog la più grande difficoltà è sicuramente, quella di attrarre lettori. Per quanto ottimi i vostri contenuti possano essere, se nessuno li legge, varranno molto poco.
nonstante questo, c’è cchi tenta altre strategie, come le reti sociali ed altri sistemi per ottenere traffico, che, infelicemente, necessitano di tempo e pazienza perchè se ne possano ritirare i migliori dividendi possibili. io, per esempio, sono registrato in Facebook, da parecchio tempo, e soltanto adesso posso dirmi soddisfatto dei risultati, nonostante sia convinto che nella rete ci sia ancora molto spazio da oocupare. Intanto, se avete aprto il vostro blog da 15 giorni appena, le reti sono sicuramente, un veicolo poco utile per voi, perchè esigono la creazione e manutenzione di un profilo per molte settimane, e voi, semplicemente non avete ancora iniziato.

E’ qui che inizia la storia degli Articoli su Invito (Guest Post) che, in genere, facilitano parecchio il lavoro a livello di crescita di un blog e di un blogger.
Purtroppo in Italia è ancora una pratica molto poco esplorata, ma che negli Stati Uniti ed un pò per tutto il mondo, è estremamente redditizia e benefica per molti blogger e webmasters. Quando ho iniziato TechNotizieNews non ho rovato molti blogger che acettavano guest-post, o che avevano informazioni nelle loro pagine a riguardo di questo sistema (ancora oggi è così) e pertanto non ne ho contattato nessuno.

Essendo questa la situazione, anche se si potrebbe pensare al contrario, se per caso siete dei professionisti con una scrittura qualitativamente elevata, la probabilità di riuscire a scrivere qualche guest-post in blog conosciuti, è molto alta. A volte è molto più importante la qualità della scrittura dell’autore, piuttosto che la notorietà del blog stesso. Per chi accetta Guest-Post, questo è un dato con poco o nessun interesse.
Se vi considerate blogger con capcità di scrittura superiore alal media, vi lascio qualche buona ragione per considerare la possibilità di scirvere per altri blog rinomati:

LA PROBABILITA’ E’ MAGGIORE

Quando si tratta di scambio di links, pochi sono i blogger, oggi, che si interessano a questo schema per l’aumento della popolarità, ma, per quello che riguarda i Guest-Post, la probabilità è maggiore. I Guest-Post sono per un blog appena un metodo per possedere contenuti di qualità in cambio di 1 o 2 links, ma anche un’eccellente sistema per concedere un podo di calma al blogger che amministra il progetto. Questa è sicuramente la grande ragione per la quale molti blogger accettano Guest-Post, se sono di qualità.

AIUTO E RICOMPENSA?

Un altro dei grandi vantaggi dei Guest-post, e che nella realtà, voi starete aiutando un altro blogger a recuperare tempo ed a rilassarsi, probabilmente, per qualche ora. Questo è aiutare. indipendentemente dall’esserlo tecnincamente o meno. Ed in genere, una persona sensata, comprende che un aiuto richiede sempre reciprocità, per questo, presto o tardi, sarete ricompensati per il vostro gesto. Anche se così non fosse, voi starete contribuuendo alla crescita di una relazione con quest’altro professionista, e com ho spesso detto, qui nel blog, le relazioni personali e professionali sono estremamente importanti.

AUMENTO DEL TRAFFICO E DELLA POPOLARITA’

Continuando con i vantaggi, l’aumento del traffico diretto è uno di questi. In genere, un Guest-Post contiene 1 o 2 link che puntano verso al pagina dell’autore, per questo aumenta la propria esposiszione ed anche il traffico diretto cheè comunque variabile conformemente alla popolarità del blog ospite. Ciò che normalemente si applica è un link all’inizio ed un’altro alal fine dell’articolom perciò è sicuro che riceverete traffico in breve tempo e, chissaà, anche nel lungo termine, dipendendo dalla regolarità con cui scriverete articoli per lo stesso blog.

Unitamente al traffico, starete anche aumentando la popolarità del vostro nome e del vostro blog. Le referenze generalmente includono il nome dell’autore ed un link verso il proprio blog, questo aiuta a costruire un branding intorno ai lettori del blog ospite che, presto o tardi, si interesseranno all’autore che scrive quegli articoli di qualità (supponendo che lo siano).

PROFONDITA’ E TRAFFICO DI QUALITA’

Il problema nell’utilizzo di reti sociali o di pubblicità in altri spazi, è che, con tutta certezza, sarete visitati da molto traffico che in realtà non si interessa per quanto scrivete. Soldi buttati! Molte volte si pagano campagne che mai giungeranno al successo desiderato, semplicemente perchè grnade parte del traffico non è di qualità.
Con il Guest-Post la probabilità che questo accada è minore. Un autore che scrive un articolo di qualità, sarà realmente visitato da tutti quelli che considerano il suo lavoro di valore, cercando di sapere il più possibile sopra egli stesso. Oltre alla profonità, riusicrete ad ottenere traffico di qualità.

NUOVI MERCATI = NUOVE ESPERIENZE

Un altro dei vantaggi dei Guest-Post, è che normalmente entrano in mercati nuovi e con un’audience completamente differente dalla vostra, che, come minimo, non ha mai sentito parlare di voi. Ciò è, già in partenza, un grande vantaggio. Supponendo che scriviate sopra diverse tematiche, e che possedete un blog sopra un argomento che non è direttamente relazionato agli argomenti trattati nel blog ospite, la probabilità di inteagire con un’audience differente è elevatissima. Oltre tutto, se voi scrivete di Cipolle ed Aglio, e siete stati invitati a scrivere sulle Patate e Carote, è questa, senza dubbio, una nuova esperienza e sfida con voi stessi.

 

 

Commenti